Anche noi siamo diventati Assistenti Virtuali

Dalla formazione alla professione: potremmo sintetizzare così il percorso di alcuni partecipanti italiani del corso di Mary Tomasso per diventare Assistente Virtuale. Abbiamo trovato in Internet le testimonianze e i siti che hanno attivato per la loro professione, in particolare:

Susanna Vai

Susanna Vai: “Il corso organizzato da Mary è arrivato proprio al momento giusto, quando stavo decidendo di intraprendere la mia nuova “carriera”. Ho deciso di seguirlo ed è stata la decisione giusta. Mary ha dimostrato di conoscere molto bene questa attività, condivide le sue esperienze attuali e anche gli sbagli del passato, perchè è proprio da questi che si impara di più. E’ chiara nelle spiegazioni ed è sempre disponibile a rispondere ad ogni tua domanda o perplessità; ti sprona a continuare e a non mollare se capisce che hai dubbi. Anche nei panni di “coach” Mary ha saputo essere estremamente preparata e professionale.”
Susanna Vai oggi ha il suo sito Internet Active&Virtual di Assistente Virtuale e, come racconta in questa intervista, supporta manager, imprenditori, liberi professionisti “…che non riescono da soli a gestire le normali attività quotidiane di un ufficio (di questi tempi, soprattutto perché devono rinunciare al personale a causa della crisi).

Giovanni Palese

Giovanni Palese e Gianuario Fiore hanno intrapreso la professione di Assistente Virtuale e aperto il sito We assistant:

“Il primo Virtual office italiano composto da un team di esperti in Web marketing, Business Solutions, Assistenza virtuale, Grafica&Design e Social Media Strategy, in grado di fornire supporto e sostegno a quei liberi professionisti, imprenditori, freelance, titolari di studi professionali e attività commerciali che intendono migliorare la loro organizzazione lavorativa interna, ottimizzandone i tempi, l’efficienza e i costi e, al tempo stesso, vogliono scalare posizioni sul mercato, grazie a una più efficacia presenza sul web.”

Gianuario Fiore

E dell’esperienza esperienza formativa hanno scritto: “Mary Tomasso: un concentrato di passione, entusiasmo e competenze. Una vera e propria “visionaria” 2.0 ci ha guidato ed ispirato, fornendoci le chiavi di accesso ad un mondo a noi totalmente sconosciuto: quello dell’assistenza virtuale. Con lei abbiamo sperimentato sulla nostra pelle la concretezza del lavoro online e le opportunità in esso nascoste e che fino a quel momento non eravamo in grado di riconoscere. Oggi prendendo spunto dalla sua idea abbiamo costruito un nostro business. Grazie Mary per averci regalato il coraggio di provare.”

Articoli che possono interessarti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Annulla

Ultimi Post

Be Social